Riflessioni recenti

06/11/2018
05/11/2018
02/11/2018
30/10/2018
26/10/2018

Lc 19,1-10

17/11/2015
Gesù gli rispose: «Oggi per questa casa è venuta la salvezza, perché anch’egli è figlio di Abramo. Il Figlio dell’uomo infatti è venuto a cercare e a salvare ciò che era perduto». Lc 19,1-10

Continua a camminare verso Gerusalemme deciso a salire sulla croce

Dopo il cieco ecco vede su di un albero Zaccheo uomo di bassa statura

Zaccheo forse non è un nano ma come peccatore era un pesce grosso

Gesù si autoinvita lo chiama e vuole sostare nella sua casa

Mi chiedo spesso quando leggo questo passo

Perché Gesù vuole fare casa con Zaccheo ?

Perché vuole entrare nel suo mondo?

Perché Zaccheo vuole vedere Gesù dall’alto?

Perché Gesù vede Zaccheo dal basso?

Alcune risposte potrebbero essere scontantate

Zaccheo deve scendere dall’albero per farsi accompagnare da Gesù

Nell’abisso in cui si trova e vede il proprio peccato

Gesù si fa trovare nell’abisso della nostra esistenza

E vuole portarci fuori da esse

Zaccheo è un impuro Gesù lo rende puro

Veramente il Signore ci fa nuovi siamo noi che vogliamo rimanere impuri

Per poter piangerci addosso o puntare il dito come gli ipocriti