Riflessioni recenti

06/11/2018
05/11/2018
02/11/2018
30/10/2018
26/10/2018

Is 49,8-15

09/03/2016
…..per dire ai prigionieri: "Uscite",
e a quelli che sono nelle tenebre: "Venite fuori". Is 49,8-15

A te che sei aggrovigliato nei tuoi pensieri

Il Signore ti dice: “Esci”

A te che sei chiuso nel tuo dolore

Il Signore ti dice :”Esci”

Quando il silenzio ti rende impotente

Il Signore ti dice: ”Esci”

I tuoi obbiettivi si sono trasformati in sensi di colpa

Il Signore ti dice: “Esci”

Voi che siete prigionieri del vostro ego “Uscite”

Voi che amate il vostro ruolo e vi siete incartati “Uscite”

Voi che del buio avete fatto la vostra dimora “venite fuori”

Amanti della menzogna anche per voi la luce della verità vi guida

Non metterti in un  angolo aspettando” vai fuori “

Lui continua a chiamare “Vieni fuori”

Ci chiama a se per condurci alla luce del sole

Vuole dirigere i nostri passi sulla via della pace

Lui ci ha sottratto dall’ombra della morte

Dice il Signore:”Io non ti dimenticherò mai”

Nella tua solitudine forzata non dire che non lo vedi

Quante volte incontrando un amico dopo un concerto

Hai detto: “hai visto che bella musica?”

Perché la musica si vede?

Eppure Lui si fa vedere dagli occhi della tua anima